Accedi
   

donatorinati calabriaPartita il 12 dalla piazza del Viminale di Roma alla presenza del Capo della Polizia Prefetto Franco Gabrielli, del Capo Nazionale dei Vigili del Fuoco Dottor Dattilo e delle altre Forze Armate, si è diramata a macchia di leopardo su tutto il territorio nazionale con innumerevoli iniziative dell'associazione DonatoriNati della Polizia di Stato. Grande successo e partecipazione a Roma dove il Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli, parlando di DonatoriNati afferma: “Se avessimo pensato, avessimo studiato un’immagine così emblematica del messaggio che vogliamo dare, forse non ci saremmo riusciti e, quindi, ringraziamo i colleghi di DONATORINATI che con impegno e determinazione da un piccolo gruppo sono riusciti a creare una grande associazione… Oggi è una bellissima giornata!” A Reggio Calabria l'evento ha dato la massima risonanza nella splendida cornice del 5° Reparto Volo della Polizia di Stato, dove tantissimi tra piloti, specialisti e altri appartenenti alle altre Forze dell'Ordine, hanno donato il sangue con l'autoemoteca dell'Adspem. Oltre a celebrare la giornata mondiale del Donatore, la tappa del 5° Reparto Volo rientra nel percorso itinerante che DonatoriNati Calabria ha intrapreso con la collaborazione di Avis Calabria e Adspem Fidas, all'interno dei diversi Uffici di Polizia, aprendo nel contempo le porte a tutti i Donatori. Siamo sulla strada giusta, - afferma il Presidente Regionale DonatoriNati Calabria Dottor Giuseppe Presto - tantissimi nuovi Donatori molti dei quali giovanissimi, tra appartenenti alle Forze dell'Ordine e non, che oltre a condividere la cultura della donazione, hanno avuto modo di immergersi nella realtà lavorativa della specialità. Infatti in tanti, anche con le loro famiglie, oltre a donare il sangue hanno visitato il fantastico mondo dell'aviazione della Polizia di Stato ammirandodal vivo elicotteri ed aerei. Questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione del Vice Ispettore della Polizia di Stato Martino Antonino e la grande disponibilità del Comandante del 5°Reparto Volo il Vice Questore Aggiunto Dottor Zanforlino Stefano, che oltre a supportare dal primo momento l'iniziativa che ha permesso la raccolta di decine di sacche di sangue, ha coinvolto tutto il personale dando per primo il buon esempio presentandosi di buon ora per donare il sangue.

Grande successo dell'iniziativa Donatorinati Calabria

donatorinati calabria dona il sangue salva una vitaIn tanti hanno partecipato a Reggio Calabria all'iniziativa "Dona il sangue, salva una vita". Istituzioni, cittadini e giovani insieme con l'obiettivo di diffondere e condividere l'importanza di donare. Lo hanno fatto anche il prefetto Massimo Mariani, il questore Maurizio Vallone, il sindaco Giuseppe Falcomatà, e rappresentanti di Capitaneria di porto Vigili del fuoco e Guardia di finanza. "Donare - ha detto Vallone - è un esigenza sociale, è un gesto civile. Noi siamo perfettamente inseriti nel contesto civico di questa città e vogliamo viverla a pieno, anche da questo punto di vista". "Un successo importante che accorcia le distanze tra cittadini ed Istituzioni e che testimonia l'importanza dello spirito di squadra anche con le altre Associazioni", ha detto il presidente Donatorinati-Polizia di Stato Calabria Giuseppe Presto che ha siglato un accordo con il presidente di Avis Calabria Rocco Chiriano che impegna le associazione a divulgare la cultura della donazione.

donatorinati calabriaAl via a Reggio Calabria la campagna di sensibilizzazione e promozione della cultura dei donatori. Donare il sangue è un’azione di solidarietà che implica pochi minuti del proprio tempo, ma che può contribuire a salvare fino a tre vite umane, poiché il sangue prelevato viene separato in tre componenti (globuli rossi, piastrine e plasma) che possono essere usare utilizzati per tre diversi pazienti.Il sangue non si fabbrica, l’unico modo per reperirlo è attraverso le donazioni periodiche, ed è per questo che l’associazione donatori volontari della Polizia di Stato Donatorinati è attiva nella campagna di sensibilizzazione e promozione della cultura della donazione.Questa mattina, grazie alla collaborazione tra l’associazione Donatorinati e Avis, presso il Commissariato di Gioia Tauro, gli agenti della Polizia di Stato della Piana stanno contribuendo ad una raccolta di sangue, sull’autoemoteca predisposta per l’occasione. La giornata si inserisce nell’ambito delle molteplici manifestazioni di solidarietà poste in essere dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato, attivi in diversi settori per aiutare i più bisognosi. Analoghe iniziative saranno peraltro proposte in altre località della provincia di Reggio Calabria, per permettere agli agenti degli altri uffici di polizia distribuiti sul territorio di contribuire alla raccolta.

Pagina 1 di 2

© 2017 Donatori Nati             Powered by OneMind

Accesso Utenti